Seleziona una pagina


Rizoma è un istituto internazionale in fase di costituzione a Palermo. Nasce dall’edizione 2019 della Biennale Arcipelago Mediterraneo e di Transeuropa Festival e mira a promuovere una continuità di azione a partire dalla città di Palermo. Questo sito web è temporaneo.

Anche se l’istituzione sarà formalmente costituita solo nell’estate del 2020, nel contesto dell’attuale emergenza, abbiamo deciso di anticipare i tempi e partire subito, prima del lancio ufficiale, offrendo delle borse di produzione per artisti, scrittori, pensatori, compositori e altri creativi attraverso i progetti PandemosAntifragile.

PANDEMOS

Pandemos prenderà le forme di un libro multimediale e multidimensionale, per certi versi riconducibile ai tomi magici che abitano le librerie descritte da Jorge Luis Borges o l’Atlas prodotto da Aby Warburg. Artisti, scrittori e creativi saranno invitati a rispondere, con un linguaggio di propria scelta, ad alcune domande di partenza, seguendo una metodologia più prossima a quella di un libro collettaneo che di una mostra collettiva. I diversi contributi – che potranno prendere la forma di un racconto, una performance, un testo teorico, una breve composizione musicale, ecc. – andranno a formare i diversi capitoli di un’opera unica. Questo libro magico sarà consultabile online, sfruttando appieno le potenzialità multimediali, e in formato fisico attraverso un’esposizione semplice e replicabile tanto in contesto pubblico quanto all’interno di una mostra casalinga, permettendo dunque una fruizione adatta a tempi di distanziamento sociale.

Edizione Sicilia

Mettiamo a disposizione fino a 10 borse di produzione indirizzate ad artisti, scrittori, pensatori e creativi con base in Sicilia (indipendentemente dalla nazionalità). Le borse, di un valore fino a €1.000 ciascuna, permettono ai creativi selezionati di lavorare ad un proprio progetto all’interno di un lavoro collettivo.

Edizione Mediterraneo

Lavoreremo per estendere l’approccio e le borse ad un numero più ampio di creativi, aumentando il raggio d’azione al bacino mediterraneo. Sarà così possibile allacciare un dialogo critico tra diverse voci attraversando i confini dei singoli paesi e della stessa Unione europea.

ANTIFRAGILE

Antifragile è un concetto sviluppato dal filosofo Nassim Nicholas Taleb e si riferisce a una capacità di migliorare le proprie proprietà grazie alle pressioni esterne. L’emergenza Covid-19 ha innescato una straordinaria accelerazione nella ricerca di nuovi modelli per la creazione e la diffusione culturale. Teatri, istituti culturali, festival, ecc., stanno sperimentando nuovi modi per coinvolgere il pubblico e garantire la continuità della produzione creativa. Ma è possibile andare oltre i concetti di resistenza o resilienza e innovare strutturalmente i nostri modelli creativi, risolvendo così alcune delle contraddizioni che affliggono la nostra “normalità”? Dalla logica dei grandi eventi alla finanziarizzazione del mondo dell’arte, non ci pare proprio il caso di tornare al punto di partenza. 

Con questa iniziativa porteremo avanti un lavoro di ricerca su nuovi modelli culturali possibili, coinvolgendo artisti, pensatori e professionisti in una serie di testi e interviste pubblicate online. Oltre il semplice esercizio teorico, questa ricerca servirà a informare e indirizzare concretamente la nostra metodologia futura di lavoro.

PERSONE E SOSTENITORI

Concept, curation, execution and communication start-up team: Marta Cillero, Letizia Gullo, Lorenzo Marsili, Izabela Anna Moren. Relazioni istituzionali: Patrizia Pozzo. Contatto: info@euroalter.com

Supported by: